Español (spanish formal Internacional)English (United Kingdom)


 

MOVIMIENTO Y TANGO ©
Metodo di Studio per apprendere a ballare il tango argentino con
equilibrio, dinamismo, leggerezza e libertà di movimiento.
 
 
Logo_MT1_250Il método "Movimiento y Tango" è un método di studio creato per studiare, apprendere e perfezionare il Tango Argentino.
 
Il metodo, originale ed esclusivo, è stato ideato da Claudio Buratti che inizió a svilupparlo ed applicarlo dal 1999. Dal 2010 continua il suo sviluppo in Tenerife con la collaborazione di Silvia Gutiérrez.
 
Il método nasce dall’ unione di più esperienze e discipline: Il Thai Chi Chuan, il Kung-fu, il Rolfing, la danza Contemporanea, l’ Improvvisazione, il Teatro Danza, il Contact e ovviamente il Tango Argentino.
Il principi del metodo "Movimiento y Tango" sono basati sulle "posizioni chiave", il rilassamento, sulla profonda comunicazione e sulla strategia di movimento per ottenere un ballo dinamico, fluido, leggero e nello stesso tempo intenso... ma senza mai l’uso della minima forza.
 
Nonostante il metodo sia stato sviluppato sulla base di complesse regole e strategie di movimento, il processo di insegnamento del metodo risulta semplice, in quanto progressivo, basato nella naturalità e a multi-livello. Nella stessa lezione o seminario possono coesistere e apprendere persone di differente livello ed esperienza. Il principiante apprenderà le nozioni base e le persone con più esperienza apprenderanno più in profondità i principi e le finezze del metodo. Il percorso, gli esercizi e le proposte originali del metodo porteranno a comprendere ed eseguire i movimenti con naturalità e armonia.
 
Nelle settimane di tango-vacanza proposte, la combinazione studio/vacanza aiuta sensibilmente al raggiungimento di risultati. I partecipanti, approfittando della vacanza, si trovano immersi in un clima favoloso, lontani dalla routine e dai problemi quotidiani, di fronte all’ oceano, a contatto con la natura ritroveranno naturalmente la condizione di "relax corpo/mente". Un costesto perfetto e realmente propizio a questo tipo di attività.
 
É in lavorazione la creazione del manuale dove viene spiegato il metodo con immagini, figure, testo e materiale multimediale. Appena pronto sarà pubblicato.
 
 
 
 
 
Argomenti di studio e sperimentazione durante i seminari:
 
 
 
I seguenti punti sono un riassunto del percorso sperimentale che porta i partecipanti a comprendere e applicare i principi del metodo. Nelle consuete Tango-Vacanze che proponiamo, in una settimana (da 9 a 12 ore circa di seminario), si ottengono ottimi risultati per cuanto riguarda i progressi e il cambio nella qualità del movimento. In tali settimane offriamo, oltre al seminario, anche una gamma di attività alternative per unire lo studio del tango ad una gradevole vacanza con relax, sole, mare, escursioni, Pilates, musicalità, pranze e cene esterni, milonghe, feste tanguere.
Le date proposte, con i dettagli della settimana, seguendo i link relativi: (Calendario 2014 - Dettagli della settimana)
 
1. Riscaldamento
Sensibilizzazione, apertura e stiramento delle articolazioni (caviglie, ginocchia, bacino, colonna vertebrale, scapole, gomiti)
 
2. Scioglimento e consapevolezza del bacino
Apprenderemo a utilizzare l’articolazione del bacino, la più complessa e importante,  in ogni movimento danzato. Con una sequenza di esercizi finalizzati a sensibilizzare e allenare il bacino, scopriremo come può muoversi partecipando alle diverse azioni. Una buona parte della lezione sarà dedicata alla ricerca del punto "C" del bacino. 
 
3. Le "posizioni chiave"
Le posizioni chiave sono la base del metodo. Le complesse sequenze di movimento che danno origine al tango vengono semplificate e spiegate con lo studio di tre posizioni chiave. Il perfetto allineamento, l'equilibrio e combinazione delle tre posizioni in movimento daranno origine a sequenze complesse eseguite con armonia, fluidita e leggerezza.
 
4. Contatto e comunicazione
Rilassando ogni parte del corpo e focalizzando l’attenzione verso “l’interno” del corpo del partner creeremo una connessione totale:  sarà possibile percepire il pensiero dell’intenzione al movimento del compagno/a di ballo. Elimineremo il concetto “l’uomo conduce e la donna segue” e lo sostituiremo con un concetto più profondo dove la posizione del corpo e il movimento di uno sarà il movimento dell' altro... indipendentemente dal ruolo.
 
5. Strategia di comunicazione
Studieremo e applicheremo la strategia di comunicazione dove l’uomo anticiperà mentalmente la coreografia rispetto alla musica e la donna, eseguirà parte del movimento in maniera passiva come conseguenza al movimento dell’uomo mettendo la propria presenza solo in quella parte di movimento che determinerà la sua espressività.
 
6. Pulsazione del movimento
Una serie di teorie musicali ed esercizi del corpo saranno sperimentati con la finalità di spostare la pulsazione del proprio movimento  (normalmente coincidente con la traslazione del peso) nel punto ottimale. Poiché tale pulsazione coinciderà sia con il rilassamento del punto "C" del bacino che con il profondo contatto con la terra, nascerà un movimento di grande apertura. I ballerini scopriranno la propria dimensione espressiva insieme all’equilibrio del proprio corpo. Impareremo a far coincidere la pulsazione del movimento con la pulsazione musicale.
 
7. Il passo del serpente
Una speciale originale sequenza  chiamata "passo del serpente" (per la sue caratteristiche di movimento), contiene tutte le regole e strategie studiate nel metodo. La sequenza viene proposta e analizzata come sequenza di movimento e non come sequenza di passi.
La sequenza inizia con movimenti più semplici fino a proporre movimenti complessi e avanzati. La combinazione dei movimenti si trasforma in "passi di tango", l'applicazione delle regole del metodo crea  "semplicità e leggerezza" e  la continuità del movimento si trasforma in "armonia".

Il passo del serpente si rivela una ottima soluzione per cambi di direzioni, giri, sacadas, arrastradas, boleos ... tutti "passi" eseguiti con continuità, equilibrio, semplicità e armonia, ma nello stesso tempo con intensità e mantenendo il rispetto e il giro della pista da ballo.

 

 

 

 

 

 


 

 

Galleria fotografica

Il Libro delle Visite e i Partecipanti

Vuoi collaborare con noi?

aereo

Fotografías

CANARIASTANGO-TV

Hits

Hits: 33521
logo_facebook2
 
Seguici in Facebook!
Unisciti adesso alla
nostra pagina
ufficiale!
 

Stats from 19/11/11